Sport per tutti sulla Neve 2015. Quattro giornate dedicate a sport, disabilità e integrazione a marzo e aprile.

Tornano le giornate dedicate allo sport, alla disabilità e all’integrazione, con la quarta edizione di Sport per Tutti sulla Neve 2015. Il progetto è promosso e coordinato dalla Provincia di Pistoia e dall’Ufficio Scolastico Regionale, si avvale del sostegno della Regione Toscana e della collaborazione di vari partners pubblici e privati del territorio pistoiese.

Esso si rivolge al mondo della scuola e delle associazioni, con l’obbiettivo di veicolare il messaggio di uno sport senza barriere, come strumento di integrazione e di crescita individuale attraverso lo scambio tra diverse abilità. Con l’obiettivo di ricalcare e accrescere il successo delle edizioni precedenti -  nel 2014 i partecipanti all’iniziativa sono stati oltre 400, provenienti da tutto il territorio regionale - quest’anno il progetto si sviluppa in quattro appuntamenti.

I primi nei giorni dal 3 al 5 marzo, con le giornate dedicate alle scuole di tutte le province toscane (destinatario del progetto, infatti, è il “gruppo di classe”, con la partecipazione dei ragazzi disabili insieme ai loro compagni normodotati, per sviluppare appieno l’interazione e il senso di appartenenza attraverso lo sport); l’ultimo il 9 aprile rivolto al mondo delle associazioni che trattano a vario titolo di disabilità psico - fisica.L’aumento sensibile degli iscritti nel corso dei tre anni precedenti, l’entusiasmo e la partecipazione con i quali ogni volta viene accolta l’iniziativa, ha portato gli organizzatori ad incrementare ad ogni edizione il numero di giornate “dedicate” (nel 2013 erano solo 2)  con l’obbiettivo di coinvolgere il maggior numero di ragazzi possibile e di promuovere lo sport come elemento primario del processo formativo dei giovani, rispondendo ad una esigenza sempre più diffusa e sentita. Ecco il cronoprogramma delle tre giornate dedicate alle scuole nel mese di marzo:

Martedì 3 con le scuole delle Province di Massa Carrara, Pisa e Lucca;

Mercoledì 4 con le scuole delle Province di Arezzo, Firenze, Siena e Grosseto;

Giovedì 5 con le scuole delle Province di Pistoia, Prato e Livorno.

Nelle tre giornate i ragazzi, quasi tutti provenienti da Istituti Scolastici Superiori di 1° e 2°  grado ,  proveranno sotto la guida di maestri esperti le varie discipline dedicate al “bianco” : al mattino, sci di fondo e ciaspole; nel pomeriggio sci alpino.

Giovedì 9 aprile l’appuntamento sarà rivolto a tutti i disabili del territorio provinciale di Pistoia, attraverso la partecipazione del mondo delle associazioni, con lezioni gratuite e la presenza di personale specializzato e di attrezzature messe a disposizione dal Collegio Maestri di Sci e da gestori, noleggi e impianti.

Ad ospitare i ragazzi , come ogni anno, saranno gli impianti della Val di Luce, all’Abetone, famose a livello nazionale per essere  fra le migliori strutture sciistiche “accessibili”, dotate di impiantistica priva di barriere architettoniche a cui si aggiunge la presenza di attrezzature sportive specifiche come i dualsci e la presenza di oltre trenta maestri di sci, appositamente formati attraverso specifici corsi professionali dedicati alla disabilità. Alla bontà del messaggio diffuso dall’iniziativa, quello di uno sport inteso in senso sociale come strumento di aggregazione e crescita, si affianca la promozione della montagna pistoiese quale realtà sciistica all’avanguardia anche per quanto riguarda la disabilità.

La Regione Toscana , la Provincia di Pistoia insieme all’Ufficio Scolastico Regionale   ringraziano per la collaborazione offerta: Uisp Comitato di Pistoia, Collegio Toscano Maestri di sci, Sci Club Montagna Pistoiese, Val di Luce SPA, GS Unità Spinale di Firenze,. Per il sostegno anche economico alla manifestazione si ringraziano tutti i partners, in particolare la Fondazione Barone De Franceschi, la Fondazione Banche di Pistoia e Vignole - Montagna P.se e INAIL .

Roberta Ripaoni

01
Pistoia Rivista 2015
Direzione e redazione
Provincia di Pistoia - Piazza S. Leone 1 - Pistoia
pistoiarivista@provincia.pistoia.it
Periodico della Provincia di Pistoia
Reg. n. 210 del 27.05.1976 al Tribunale di Pistoia